Prezzi e mercato immobiliare a Milano - Fine aprile 2020

Vediamo insieme una breve panoramica dell'andamento del mercato immobiliare milanese al 30 aprile 2020.



Prezzi in salita

Fine aprile, mercato immobiliare a Milano sempre in crescita lo dimostra lo studio fatto dai colleghi di settore, che riportano quanto segue:

Prezzi in salita ad aprile per gli immobili residenziali che registrano una media di 3.745€/mq, una salita dell' 11.42% di crescita rispetto ad aprile 2019 (3.361 €/mq).


Vediamo la tabella delle macro-aree della città con tutti i prezzi.


Covid-19 e conseguenze sui prezzi

Milano nonostante Covid-19, continua a mantenere prezzi in salita, sintomo di fiducia nell'investimento nel mattone, ma anche di attrattiva stessa dei privati cittadini che decidono di intraprendere una nuova vita nel capoluogo lombardo.


Forse è ancora presto per fare previsioni sulle conseguenze da questo virus e sull'impatto che avrà nel nostro settore, la prima partita a livello numerico, dimostra che il mercato tiene botta ed è solido, spazzando ancora di più l'idea di una fantomatica bolla immobiliare.


Il prossimo mese, con la nuova analisi avremo nuove risposte e magari nuovi quesiti sul futuro del mattone milanese, sperando di continuare con questo trend positivo.

Se stai pensando di vendere, questo è un ottimo momento!

Incomincia con una semplice stima del tuo immobile sapremo consigliarti il miglior prezzo per inserire il tuo immobile sul mercato.

Renderemo la tua casa unica dall'offerta presente in questo momento e ti garantiremo tempi di vendita inferiori a 60 giorni!

CLICCA QUI

Al prossimo articolo!

28 visualizzazioni

ISCRIVITI & SEGUICI

Seguici sui nostri social, per rimanere aggiornato sulle novità del settore immobiliare e nuovi consigli per venedere casa in tutta sicurezza

Gli articoli più letti

Seguici anche su:

  • Facebook - Green House Property
  • Instagram - Bianco Circle

Green House Property - Milano

Via Giovanni Pacini 35 - Tel 0283595675

©2019 di Green House Property s.r.l.s.

Iscriviti alla newsletter